Servizio Civile regione Toscana per 30 giovani sulle frodi alimentari

Dove: Procure di Firenze, Grosseto, Siena e Arezzo

Durata: 8 mesi

 

Descrizione dell’offerta

30 giovani avranno la possibilità di svolgere un periodo di Servizio civile regionale sulle frodi agroalimentari nelle Procure di Firenze, Grosseto, Siena e Arezzo, grazie al bando approvato dalla Regione Toscana nell’ambito del progetto Giovanisì

 

Procure disponibili

  • n. 3 posti per la Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Firenze;
  • n. 4 posti per la Procura della Repubblica di Arezzo
  • n. 6 posti per la Procura della Repubblica di Firenze
  • n. 6 posti per la Procura della Repubblica di Grosseto
  • n. 11 posti per la Procura della Repubblica di Siena

 

Requisiti

Possono partecipare al bando i giovani che, alla data di presentazione della domanda, presentano questi requisiti:

  • regolarmente residenti in Italia
  • età compresa fra 18 e 30 anni (non compiuti)
  • inoccupati, inattivi o disoccupati
  • in possesso di idoneità fisica
  • non abbiano riportato condanna penale

 

Condizioni economiche

assegno mensile di 433,80 euro

Maggiori informazioni

Scarica il BANDO

Guida alla candidatura

La domanda di partecipazione deve essere presentata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto fino al 4 novembre 2016. Per informazioni, consultare il SITO UFFICIALE

Scadenza

4 novembre 2016