Lo speciale Cliclavoro di questa settimana “Lavorare nel terzo settore”

Lo Speciale di questa settimana è dedicato alle opportunità di lavoro nel terzo settore, realtà economica composta da organizzazioni senza scopo di lucro che perseguono fini economici, solidaristici o di utilità sociale offrendo servizi di interesse generale. Team leader, mediatori culturali, educatori, operatori socio-assistenziali, dialogatori, promoter sociali, project manager: queste i profili professionali più richiesti per il terzo settore. Se sei interessato a questo settore, consulta le offerte e candidati!

Buona lettura!

 da Cliclavoro

Amnesty international è alla ricerca di un Team leader. Richiesta esperienza pregressa face to face o nel settore vendite, conoscenza di MS Office e di internet, ottima conoscenza della lingua italiana, diploma. La figura lavorerà nelle sedi di Roma e di Napoli, e coordinerà il team nell’organizzazione delle attività e nella logistica.

Candidati sul sito

Intersos cerca un Vicedirettore generale. La figura lavorerà a Roma con frequenti missioni sul campo. Richiesta laurea in scienze umane o in relazioni internazionali, esperienza quadriennale nella gestione di programmi umanitari, conoscenza delle lingue italiano, inglese e francese. La figura sarà di supporto al Direttore per l’attuazione dei progetti della onlus.

Candidati sul sito

Emergency è alla ricerca di un Mediatore culturale. La figura lavorerà su progetti di ambulatorio di Castel Volturno(Ce) e Ponticelli (quartiere di Napoli). Richiesta laurea triennale in scienze sociali o economiche o diploma di qualifica professionale, pregressa esperienza nel settore socio-sanitario con indigenti e immigrati, conoscenza di due lingue straniere, domicilio in Campania.

Candidati sul sito

Tutti giù per Terra onlus ricerca, per le sedi di Roma, Ostia (frazione di Roma) e Frosinone, personale qualificato con uno dei seguenti titoli di studio (certificati): Educatore, Operatore Socio Sanitario, Operatore Socio Assistenziale. Per tutte le posizioni si richiede: motivazione al lavoro con bambini e giovani, un’ampia disponibilità di orari, la possibilità di utilizzo di mezzi di trasporto propri.

Visita il sito ufficiale

La Fondazione Paoletti cerca Dialogatori nelle città di Milano e Roma. I candidati devono essere neo laureati/diplomati- studenti universitari con spiccate doti comunicative, forte predisposizione al sociale, inclinazione alla relazione e alla comunicazione. L’area Formazione della Fondazione sta selezionando una giovane risorsa con incarico Segreteria part-time, che lavorerà nella sede di Roma. Requisiti indispensabili: ottima conoscenza del pacchetto office.

Consulta la pagina

La Fondazione Telethon, una delle principali organizzazioni non profit italiane, è alla ricerca di Promoter Sociali da inserire nelle sedi di Napoli, Torino, Milano e Roma. Per candidarsi è necessario possedere: forte propensione al contatto col pubblico, determinazione a lavorare per obiettivi, ottime doti comunicative, forte predisposizione alla relazione, problem solving e capacità di lavorare in team.

Consulta i dettagli sulle posizioni aperte

Save the Children Italia seleziona un Capo Unità Migrazione per la sede di Roma. Richiesta laurea in discipline economiche, giuridiche o scienze internazionali, preferibile Master in Diritto penale, Diritti Umani o Protezione internazionale, esperienza decennale in ambito di diritto della migrazione e protezione psicosociale di minori, conoscenza della legge n. 47/2017, produzione di pubblicazioni e ricerche, comprovata capacità di sviluppo di proposte progettuali, ottima conoscenza della lingua inglese.

Consulta l’offerta

L’Istituto Oikos ricerca un Assistente Capo Progetto da inserire nell’ambito di ADAPT – Approccio integrato per la Definizione di Azioni replicabili a supporto di Protezione ambientale e resilienza comunitaria in contesti rurali (Mozambico). La sede di lavoro è Pemba, Cabo Delgado. Questi i requisiti richiesti: laurea in campo agronomico – ambientale, conoscenza della lingua portoghese, preferibile esperienza specifica in progetti di cooperazione internazionale.

Vai al sito

Oxfam Italia è alla ricerca di diversi profili professionali da inserire nel proprio team, tra cui: Assistente progetto “Pacchi di Natale” per la sede di Firenze, Team Leader “F2F In-House” per la sede di Firenze, Operatore socio-legale per la Sicilia, Mediatore Culturale per la Sicilia. L’ente offre anche l’opportunità di un tirocinio nell’Area PR a Milano.

Consulta la pagina delle offerte

Il Servizio Civile Volontario, presso WeWorld, apre il bando che offre l’opportunità di candidarsi per tre posizioni differenti. La prima, all’interno dell’area di Cooperazione Internazionale, che si occupa di elaborazione progetti di sviluppo, la seconda nell’area Educazione Cittadinanza Mondiale, che si occupa di progetti educativi indirizzati alle scuole, su tutto il territorio nazionale, e l’ultima area, Comunicazione, che tratta attività di ufficio stampa e organizzazione eventi.

Per candidarti vai al sito

SOS Villaggi dei Bambini onlus sta cercando: Figure educative residenziali con funzioni genitoriali. Le risorse dovranno occuparsi delle seguenti attività: cura quotidiana dei bambini affidati, favorendo le relazioni sociali esterne, inserimento scolastico, attività di tempo libero, relazioni con la famiglia d’origine a seconda degli obiettivi previsti dal progetto educativo di ciascun bambino.

Consulta la pagina per saperne di piu!

COSPE, associazione senza scopo di lucro, è alla ricerca di diverse figure professionali da impiegare sia in Italia che all’estero. Di seguito le posizioni aperte: un Project Manager in Afghanistan, un Consulente esperto in gestione progetti emergenza agroecologia in Niger, un Esperto di valutazione finale in Ghana, e un Amministratore Paese in Senegal.

Consulta il sito per maggiori informazioni e candidati!

Cesvi ha aperto undici posizioni lavorative sul proprio sito, di cui uno stage (in Italia) nel settore Legal & Audit con rimborso spese e di viaggio. Le altre posizioni, dieci in tutto, sono sia in Italia che all’estero: Project manager ad Haiti; Waste management Specialist in Tagikistan; Major Donors and Legacy Officer e Desk officer (a Bergamo); Country Administrator Libya; Project Manager Lebanon; Emergency Response Roster in Kurdistan; Project Manager EU Libya; Country Administrator Myanmar; Head of Mission Libya. Tutte le offerte sono per posizioni a tempo determinato, in alcuni casi rinnovabili, e per ognuna la scadenza per presentare la propria candidatura è il 24 maggio 2017.

Per maggiori informazioni sulle singole vacancy e sulle modalità di partecipazione, vai alla pagina lavora con noi di Cesvi.

Telefono Azzurro ricerca un Addetto alle Relazioni Istituzionali per la sede di Roma. Si richiede la laurea, un’esperienza di tre anni in un ruolo simile, l’ottima conoscenza della lingua inglese, la capacità di problem solving, la flessibilità e le ottime capacità organizzative.
Invia qui il tuo curriculum

Lunaria cerca un Addetto al Controllo di Gestione. Tra i requisiti richiesti aver svolto un percorso di studi economici. Si richiede, inoltre, la buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata, l’esperienza quinquennale in materia di amministrazione, la dimestichezza con l’uso di excel. La sede di lavoro è a Roma.
Candidati qui

Croce Rossa Italiana seleziona Operatori Autisti/Soccorritori. È richiesta l’esperienza in attività di Soccorso e conduzione mezzi. Indispensabile il possesso della patente B, aver seguito un corso di BLSd e gestione del trauma base. Il lavoro si svolge su turnazione, sia diurno che notturno. La sede di lavoro è a Santa Severa (frazione di Santa Marinella), Via Sassonegro, Via Andò e via Nenni (Marino) e Sala Roma CRI, Via Ramazzini, 31 Roma.

Per candidarti vai sul sito

Vuoi partire per un’esperienza unica nel settore degli aiuti umanitari con l’iniziativa #EUAidVolunteers? GVC Onlus seleziona volontari europei per lavorare tra America Latina, Africa, Asia e Medio Oriente

 

GVC Onlus ha aperto la terza e ultima selezione di quest’anno per l’invio di volontarie volontarie che desiderano lavorare nel settore degli aiuti umanitari tra America Latina, Africa, Asia e Medio Oriente. I volontari verranno destinati ad attività di comunicazione, architettura e progettistica, geofisica,gestione del rischio delle emergenzeamministrazione o disaster risk reduction legate in particolare al climate change all’interno di progetti di volontariato all’estero finalizzati all’aiuto umanitario.

I volontari verranno inviati in organizzazioni umanitarie locali di 6 paesi diversi: Nicaragua, Ecuador, Libano, Tunisia, Cambogia e Saint Vincent and the Grenadines.

L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini europeiche hanno compiuto 18 anni e ai residenti di lungo periodo. Ogni volontario riceverà un rimborso spese mensile, calcolato in base al costo della vita in ciascun paese. Le spese di viaggio, assicurazione sanitaria e vaccini obbligatori, eventuali visti e alloggio saranno coperte.

Ma ecco finalmente la lista delle posizioni disponibili, in scadenza il 15 giugno:

  • Libano: 1 Senior Volunteer in Comunicazione;1 Junior Volunteer Finance and Accounting
  • Cambogia:1 Senior Volunteer in Comunicazione;1 Junior Volunteer in Finance and Accounting
  • Ecuador: 1 Senior Volunteer in Vulcanologia, Sismologia o Geofisica;2 Senior Volunteers in Architettura e Progettistica
  • Saint Vincent and the Grenadines: 5 Junior Volunteers  in Climate Change Adaptation
  • Tunisia: 1 Junior Volunteer in Comunicazione (posizione che prevede 3 mesi di apprendistato presso la nostra sede GVC di Bologna prima della partenza a Tunisi);1 Junior Volunteer in Finance and Accounting (posizione che prevede 6 mesi di apprendistato presso la nostra sede GVC di Bologna prima della partenza a Tunisi)
  • Nicaragua: 1 Junior Volunteer in Comunicazione (posizione che prevede 2 mesi di apprendistato presso la nostra sede GVC di Bologna prima della partenza per Managua);1 Junior Volunteer in Finance and Accounting;1 Senior Volunteer in Disaster Preparedness and Urban Resilience.

Per maggiori informazioni http://www.euvolunteerportal.org/it/blog/eu-aid-volunteers-parti-unesperienza-unica/

EU AidVolunteers è promossa e finanziata da ECHO -Direzione generale per gli aiuti umanitari e la protezione civile dell’Unione Europea e EACEA- Agenzia Europea per l’Educazione, l’Audiovisivo e la Cultura.

 

 

APERTE LE ISCRIZIONI AL 25° CORSO IN PRATICHE CURATORIALI E ARTI CONTEMPORANEE

APERTE LE ISCRIZIONI AL 25° CORSO IN PRATICHE CURATORIALI E ARTI CONTEMPORANEE

Termine iscrizioni: 10 settembre 2017 Inizio corso 10 ottobre 2017 fino al 13 ottobre 2018

Il Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee è finalizzato alla formazione specifica della figura professionale del Curatore, la cui rilevanza nell’ambito del sistema artistico-culturale ed espositivo è sempre più determinante. Il corso si propone di formare operatori nel settore dell’arte contemporanea con una specifica preparazione nel campo della curatela di mostre, eventi artistici e culturali.
La figura del Curatore nasce in connessione con la storia più recente delle arti visive, con il contesto sociale/economico e culturale, con le concezioni storico-critiche e teoriche più recenti. La formazione nel settore delle arti visive è considerata connessa a conoscenze di scienze e storia sociale, filosofia, sociologia, semiotica, economia. Attraverso un percorso multidisciplinare verranno impartite nozioni di allestimento, strategie della comunicazione (on-line e off-line), organizzazione e pianificazione progettuale, gestione delle risorse finanziarie, gestione delle risorse umane, marketing, analisi-metodo-gestione della sponsorizzazione, management.
Il Corso in Pratiche Curatoriali e Arti Contemporanee associa a una solida formazione nel campo della produzione delle arti visive l’esperienza e la professionalità di figure di rilievo nazionale ed internazionale, per un programma curatoriale altamente qualificato. La conclusione del Corso vede i giovani curatori impegnati nella realizzazione di un evento espositivo organizzato da loro in tutte le sue fasi: dall’ideazione iniziale all’allestimento concreto, occupandosi trasversalmente degli aspetti di marketing e comunicazione.
Obiettivi, profili e sbocchi professionali
Uno degli obiettivi del corso è formare delle figure professionali e manageriali globali, capaci di gestire le risorse artistiche e culturali di un territorio con un’ottica innovativa, fornendo loro gli apparati critici e gli strumenti pratici per interagire e relazionarsi con i numerosi soggetti che operano nell’ambito della produzione artistica. Operare nel campo dell’arte contemporanea significa relazionarsi con una serie di protagonisti quali artisti, giornali, gallerie, istituzioni pubbliche. Oltre alle occasioni fornite dai laboratori e dalle lezioni frontali, offriamo ai nostri studenti i contatti per proseguire la loro formazione ed acquisire nuove competenze, attraverso una rete di partner istituzionali presso i quali sono attivi servizi di stage e tirocinio.

Contatti:
School of Curatorial Studies Venice
T +39 041 2770466
info@corsocuratori.com
www.corsocuratori.com

The School of Curatorial Studies Venice La Scuola in Pratiche Curatoriali di Venezia è una scuola di nuova concezione attiva dal 2004 e nata come progetto formativo della Galleria A plus A, che ha come scopo la diffusione dei saperi nell’ambito delle arti visive e l’introduzione alle professioni relative all’arte contemporanea. L’offerta formativa prevede ogni anno due corsi principali, uno in italiano dalla durata di un anno scolastico e l’altro internazionale che si svolge nel corso dei mesi estivi. I corsi sono tenuti da docenti e professionisti del settore provenienti da varie parti del mondo e alla fine delle lezioni gli studenti si confrontano con il difficile compito di ideare, strutturare e realizzare un evento espositivo. Sul sito della scuola, www.corsocuratori.com è possibile vedere tutte le mostre organizzate fino ad oggi.
www.corsocuratori.com

Workshop “EUvolution”- Venerdì 5 Maggio a Roseto degli Abruzzi

Hai dai 18 ai 30 anni, sei un formatore o un animatore giovanile? Sei interessato ad un progetto di mobilità all’estero? Non perdere questa occasione!

Vieni a trovarci! SHAPE IT, MOVE IT, BE IT!

Il Punto Europe Direct di Roseto degli Abruzzi, in occasione dell’ottava edizione della Settimana Europea della Gioventù, che si celebra a Bruxelles e in tutta Europa dal 1 al 7 Maggio 2017, organizzerà un evento Venerdì 5 Maggio dalle 10.00 alle 13.00 presso il Centro A.F.G.P. Giovanni Pia Marta, ubicato in Via Nazionale n.330.

L’Agenzia Nazionale per i Giovani Italiana coordinerà gli eventi che si realizzeranno sul territorio nazionale, con l’obiettivo di valorizzare il programma ERASMUS+ e i progetti nell’ambito della Gioventù, della promozione di buone prassi nel settore dell’educazione non formale dei giovani, della celebrazione dei 30 anni di Erasmus, incoraggiare la mobilità, la solidarietà ed il volontariato.

Per l’occasione a Roseto parleremo di:

  • Opportunità di Mobilità (SVE, Scambi di Giovani, Erasmus per Studio) con testimonianze ed esperienze di ex partecipanti;
  • Presentazione della nuova iniziativa dell’Unione europea Corpo europeo di solidarietà: Volontariato e occupabilità;
  • 30 anni di Erasmus e i 60 anni dei Trattati di Roma

Lavorare all’estero è stato da sempre un tuo sogno? La rete EURES organizza tre eventi dedicati

EURES organizza tre eventi dedicati al lavoro all’estero. Non perdere le seguenti occasioni:
Vivere e Lavorare in Germania – Campobasso – Termoli (CB) – Pozzilli (IS) – 3-5 maggio 2017
 
L’Ufficio EURES (Servizi Europei per l’Impiego) dell’Agenzia Regionale Molise Lavoro, in collaborazione con il Servizio Pubblico per l’Impiego Tedesco (ZAV), all’interno delle Giornate Europee per l’Impiego (EJD) promosse dalla Commissione Europea, organizza “Vivere e Lavorare in Germania”, una serie di eventi che si terranno in Molise dal 3 al 5 maggio 2017. Nel corso delle giornate europee del lavoro, sarà possibile ottenere informazioni riguardanti la mobilità “circolare” in Europa, le condizioni di vita e di Lavoro in Germania nonchè sostenere colloqui di lavoro e consulenza personalizzata con i Funzionari tedeschi appartenenti alla rete EURES. Sarà inoltre possibile cogliere le opportunità offerte dalla Commissione Europea attraverso il progetto “Il tuo primo lavoro EURES”, che tra l’altro potrà fornire in maniera completamente gratuita a giovani candidati (18-35 anni) opportunamente selezionati, anche un corso intensivo di lingua tedesca.
Questi i settori ed i profili ricercati:
Logistica/ Spedizione: Autisti/Conducenti; Lavoratori specializzati per Stock/magazzino/deposito; Autisti muletto / Carello elevatore; Lavoratori addetti ai bagagli aeroportuali
Alberghiero: Reception; Servizio/Bar; cuochi
Tecnico : elettronici; meccatronici; Ingegneri elettronici; Informatici (sia accademici che non academici)
Sanitario: medici; infermieri; farmacisti; fisioterapisti, p
arrucchieri
Vivere e Lavorare a Malta – Trani – 6 maggio 2017
Seminario di approfondimento, organizzato dal Comune di trani in collaborazione con Eures Puglia, sulle condizioni di Vita e Lavoro a Malta.

L’incontro comincerà, con la registrazione dei partecipanti, a partire dalle ore 9.00 presso la biblioteca comunale “Giovanni Bovio” di Trani.

Nel seminario, grazie alla partecipazione del consigliere di EURES Malta, Marvin Mizzi, e di una serie di esperti di politiche per l’occupazione, verranno fornite informazioni utili e importanti consigli per approcciare con successo il mercato del lavoro maltese. Maggiori dettagli e il programma completo sono riportati nella locandina.

Nel pomeriggio poi, dalle 15.00 alle 18.00, si terrà – sempre presso la biblioteca – una sessione di colloqui individuali nella quale i consiglieri EURES potranno fornire una consulenza personalizzata, sulle opportunità di lavoro e le condizioni generali di vita, alle persone realmente motivate a trasferirsi a Malta.
Per partecipare ai colloqui occorrerà portare con se una copia del CV in lingua inglese.

La partecipazione è libera previa registrazione inviando una mail a eures@regione.puglia.it entro e non oltre il 3 maggio 2017.

 

“Work in Flanders” – Giornata di recruiting per ingegneri con o senza esperienza – Lecce, 9 maggio 2017
 

All’interno della Settimana del Lavoro organizzata dal Job Placement – Università del Salento, si svolgerà il seminario “Work in Flanders” per esplorare una delle economie più dinamiche dell’Europa Centrale, ed in particolare, il settore ingegneristico con le aziende presenti e le #jobvacancies disponibili nella regione delle Fiandre.

Al termine della presentazione presso Unisalento- Ecotekne, edificio IBIL, 9 Maggio 2017, (ore 12,00-14,00) seguiranno colloqui personalizzati dalle 15,00 alle 19,00 .

Per partecipare é necessario registrarsi con e-mail abgreco@provincia.le.it con oggetto “Work in Flanders”.

Lavorare all’estero è stato da sempre in cima alla lista dei tuoi desideri? La rete Eures organizza tre eventi dedicati

 EURES organizza tre eventi dedicati al lavoro all’estero:
Vivere e Lavorare in Germania – Campobasso – Termoli (CB) – Pozzilli (IS) – 3-5 maggio 2017
 
L’Ufficio EURES (Servizi Europei per l’Impiego) dell’Agenzia Regionale Molise Lavoro, in collaborazione con il Servizio Pubblico per l’Impiego Tedesco (ZAV), all’interno delle Giornate Europee per l’Impiego (EJD) promosse dalla Commissione Europea, organizza “Vivere e Lavorare in Germania”, una serie di eventi che si terranno in Molise dal 3 al 5 maggio 2017. Nel corso delle giornate europee del lavoro, sarà possibile ottenere informazioni riguardanti la mobilità “circolare” in Europa, le condizioni di vita e di Lavoro in Germania nonchè sostenere colloqui di lavoro e consulenza personalizzata con i Funzionari tedeschi appartenenti alla rete EURES. Sarà inoltre possibile cogliere le opportunità offerte dalla Commissione Europea attraverso il progetto “Il tuo primo lavoro EURES”, che tra l’altro potrà fornire in maniera completamente gratuita a giovani candidati (18-35 anni) opportunamente selezionati, anche un corso intensivo di lingua tedesca.
Questi i settori ed i profili ricercati:
Logistica/ Spedizione: Autisti/Conducenti; Lavoratori specializzati per Stock/magazzino/deposito; Autisti muletto / Carello elevatore; Lavoratori addetti ai bagagli aeroportuali
Alberghiero: Reception; Servizio/Bar; cuochi
Tecnico : elettronici; meccatronici; Ingegneri elettronici; Informatici (sia accademici che non academici)
Sanitario: medici; infermieri; farmacisti; fisioterapisti, p
arrucchieri

 

Vivere e Lavorare a Malta – Trani – 6 maggio 2017
Seminario di approfondimento, organizzato dal Comune di trani in collaborazione con Eures Puglia, sulle condizioni di Vita e Lavoro a Malta.

L’incontro comincerà, con la registrazione dei partecipanti, a partire dalle ore 9.00 presso la biblioteca comunale “Giovanni Bovio” di Trani.

Nel seminario, grazie alla partecipazione del consigliere di EURES Malta, Marvin Mizzi, e di una serie di esperti di politiche per l’occupazione, verranno fornite informazioni utili e importanti consigli per approcciare con successo il mercato del lavoro maltese. Maggiori dettagli e il programma completo sono riportati nella locandina.

Nel pomeriggio poi, dalle 15.00 alle 18.00, si terrà – sempre presso la biblioteca – una sessione di colloqui individuali nella quale i consiglieri EURES potranno fornire una consulenza personalizzata, sulle opportunità di lavoro e le condizioni generali di vita, alle persone realmente motivate a trasferirsi a Malta.
Per partecipare ai colloqui occorrerà portare con se una copia del CV in lingua inglese.

La partecipazione è libera previa registrazione inviando una mail a eures@regione.puglia.it entro e non oltre il 3 maggio 2017.

 

“Work in Flanders” – Giornata di recruiting per ingegneri con o senza esperienza – Lecce, 9 maggio 2017
 

All’interno della Settimana del Lavoro organizzata dal Job Placement – Università del Salento, si svolgerà il seminario “Work in Flanders” per esplorare una delle economie piu dinamiche dell’Europa Centrale, ed in particolare, il settore ingegneristico con le aziende presenti e le #jobvacancies disponibili nella regione delle Fiandre.

Al termine della presentazione presso Unisalento- Ecotekne, edificio IBIL, 9 Maggio 2017, (ore 12,00-14,00) seguiranno colloqui personalizzati dalle 15,00 alle 19,00 .

Per partecipare é necessario registrarsi con e-mail abgreco@provincia.le.it con oggetto “Work in Flanders”.

 

Cipro, aperte le candidature nel settore turistico

La One Stop Entertainment Agency, nota agenzia di intrattenimento con sede a Cipro, seleziona  animatori di vario tipo da inserire all’interno di strutture alberghiere a Cipro.

Gli animatori selezionati dovranno organizzare, gestire e coinvolgere gli ospiti nelle attività giornaliere, a seconda del calendario lavorativo.

Questi i requisiti richiesti:

  • Ottima conoscenza dell’inglese – altre lingue come il russo, svedese, finlandese, tedesco e francese saranno un vantaggio ai fini della selezione
  • Passione per l’intrattenimento
  • Capacità di lavorare in squadra
  • Eccellenti doti di comunicazione
  • Essere in possesso di un valido passaporto Europeo.

L’azienda offre un contratto iniziale di 6 mesi, dal 1 maggio al 31 ottobre 2017, vitto e alloggio, corso di formazione per principianti, uniforme e stipendio competitivo più bonus a fine stagione.

Se siete interessati, inviate il vostro CV con foto recente all’indirizzo e-mail: info@onestop-entertainment.com entro il 30 aprile 2017.

Per candidarti all’offerta visita il sito

Borse di Studio estive per la Bulgaria promosse dal Ministero degli Affari Esteri MAE

Il nuovo bando del MAE bandisce 8 borse di studio della durata di 3 settimane ciascuna, di cui 4 presso l’ Università di Sofia “S. Clemente di Ocrida” e 4 presso l’Università “S.S. Cirillo e Metodio” di Veliko Tarnovo.

Tipologie di seminari

  • Seminario di lingua e cultura bulgara all’Università “S. Clemente di Ocrida” di Sofia
  • Seminario di lingua e cultura bulgara all’Università “S.S. Cirillo e Metodio” di Veliko Tarnovo

Destinatari

  • Studenti e studiosi italiani di lingua e letteratura bulgara o filologia slava
  • Richiesta conoscenza della lingua bulgara livello A1 (non obbligatoria ma fortemente raccomandata)

Condizioni economiche

La borsa di studio comprende: vitto e alloggio, programma didattico e culturale. Le spese di trasporto e l’assicurazione sanitaria sono a carico dello studente.

I candidati devono inviare all’ Ambasciata di Bulgaria a Roma entro il 15 maggio 2017 il modulo online relativo alla sede prescelta, compilato, stampato, datato e firmato in originale.

Per maggiori informazioni visualizza il bando

Chiusura per festività di Pasqua

Avvisiamo l’utenza che, in occasione delle festività di Pasqua, il Punto Europe Direct rimarrà chiuso il pomeriggio di giovedì 13 aprile e venerdì 14 aprile 2017.

Riaprirà, con il consueto orario, martedì 18 aprile 2017.

Gli operatori Augurano a tutti…Buona Pasqua!!!

Germania, stage per aspiranti giornalisti

La Deutsche Well Akademie, un’organizzazione tedesca che si occupa dello sviluppo dei media internazionali, offre agli studenti un’opportunità di stage a Bonn e Berlino con la possibilità di mettersi alla prova in un contesto multiculturale e altamente formativo. I tirocini sono possibili nei settori della televisione, on-line, radio e comunicazione.

Durata: da 1 a 6 mesi

Requisiti richiesti:

  • Avere completato almeno un anno e mezzo accademico
  • Esperienze giornalistiche in ambito televisivo, radiofonico o online.

È previsto un rimborso spese che parte da 310 euro al mese e, comunque, viene stabilito in base alle competenze possedute.

Per candidarti vai sul sito