Germania, stage per aspiranti giornalisti

La Deutsche Well Akademie, un’organizzazione tedesca che si occupa dello sviluppo dei media internazionali, offre agli studenti un’opportunità di stage a Bonn e Berlino con la possibilità di mettersi alla prova in un contesto multiculturale e altamente formativo. I tirocini sono possibili nei settori della televisione, on-line, radio e comunicazione.

Durata: da 1 a 6 mesi

Requisiti richiesti:

  • Avere completato almeno un anno e mezzo accademico
  • Esperienze giornalistiche in ambito televisivo, radiofonico o online.

È previsto un rimborso spese che parte da 310 euro al mese e, comunque, viene stabilito in base alle competenze possedute.

Per candidarti vai sul sito

Bruxelles, tirocini NATO per studenti e neolaureati

Partiranno nel 2018 i tirocini retribuiti presso la NATO a Bruxelles rivolti a studenti universitari e neolaureati.

Ogni partecipante percepirà una retribuzione di 800 euro lordi al mese.

Gli stage si svolgeranno in diversi dipartimenti della NATO: Defence Investment, Defence Policy and Planning, Executive Management, NATO Office of Security, Operations, Political Affairs and Security Policy, Public Diplomacy.

Possono partecipare alla selezione dei tirocini NATO i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

Età non inferiore ai 21 anni
Cittadinanza di uno Stato membro della NATO
Essere studenti universitari (iscritti almeno al terzo anno del corso di studi) o neolaureati da non oltre 12 mesi in diversi settori disciplinari
Ottima conoscenza della lingua inglese o del francese.
Per candidarsi c’è tempo fino al 18 aprile 2017.

Visita la pagina ufficiale e invia la tua candidatura

Stage a Bruxelles in Comunicazione

Il Wilfried Martens Centre for European Studies è alla ricerca di tirocinanti per un periodo di stage che va dai 3 ai 6 mesi come assistente all’interno del Team di Comunicazione allo scopo di offrire ai candidati selezionati l’opportunità di approfondire la propria conoscenza degli Affari Europei e acquisire una visione dall’interno del lavoro giornaliero delle Istituzioni Europee di base a Bruxelles.

Requisiti:
Laurea in Comunicazione, Scienze Politiche, Scienze Sociali, Giornalismo o discipline affini;
Buona conoscenza della politica Europea e internazionale;
Profondo interesse negli strumenti e nelle piattaforme social media;
Saper lavorare in team ed essere in grado di seguire flussi di lavoro interni ed esterni con precise scadenze;
Comprovate abilità di comunicazione, promozione, copywriting e pubblicitarie;
Inglese fluente con comprovata abilità di scrittura.

Scadenza 31 marzo 2017

Per maggiori informazioni visitare il seguente sito

New York, stage al Guggenheim Museum.

Il Guggenheim Museum di New York offre l’opportunità di uno stage a studenti, laureati, dottorandi e professionisti interessati a un’esperienza nel campo delle arti.

L’obiettivo del Guggenheim Museum Internship Program è quello di fornire un’adeguata formazione sul campo a coloro i quali intendano perseguire una carriera nelle arti e nei campi museali.

Ai candidati internazionali è richiesta la conoscenza dell’inglese parlato e scritto.

Tre i cicli di stage previsti nel calendario annuale, ciascuno della durata di 3 mesi:

  • Primavera: gennaio-aprile. Scadenza per le domande: 1 novembre
  • Estate: giugno-agosto. Scadenza: 30 gennaio
  • Autunno: settembre-dicembre. Scadenza: 1 giugno.

Per maggiori informazioni consulta il sito.

Tirocini presso la Corte di Giustizia.

In partenza la seconda sessione annuale dei tirocini retribuiti presso la Corte di giustizia dell’Unione europea. I tirocini si svolgono principalmente presso la Direzione della ricerca e documentazione, il Servizio stampa e informazione, la Direzione generale della traduzione e la Direzione dell’interpretazione. Il periodo di riferimento sarà ottobre/febbraio.

I candidati devono essere in possesso di un diploma di laurea in giurisprudenza o scienze politiche (ad indirizzo prevalentemente giuridico). È richiesta una buona conoscenza della lingua francese.

C’è tempo per candidarsi entro il 30 aprile.

Visita il sito ufficiale

Londra, stage retribuito per studenti universitari

L’istituto di ricerca Education Policy Institute (EPI) cerca uno studente universitario da inserire in uno stage retribuito, nell’ambito della ricerca, presso la sede di Londra.

Lo stagista, affiancato da esperti, lavorerà a tempo pieno e si occuperà delle seguenti attività:

  • Fornire supporto allo staff di EPI facendo da commentatore indipendente e competente in materia di istruzione
  • Partecipare alle riunioni con i partner di EPI per discutere di collaborazioni, sfide politiche e di nuove idee per migliorare gli standard in materia di istruzione e/o salute mentale dei giovani
  • Contribuire con idee nuove al programma di ricerca e gestire le priorità.

Per partecipare occorre possedere i seguenti requisiti:

  • Essere studenti iscritti al penultimo anno di un corso di laurea
  • Aver maturato esperienza di ricerca o profondo interesse nel campo dell’educazione, dell’istruzione e della salute mentale.

Il tirocinio avrà una durata da 6 a 12 settimane tra Luglio e Settembre 2017. C’è tempo fino al 27 marzo per candidarsi!

Visita il sito ufficiale.

Londra, stage retribuito presso l’Agenzia Medica dell’UE

L’Agenzia Medica dell’UE (EMA), responsabile della valutazione scientifica di monitoraggio, supervisione e della sicurezza dei farmaci prodotti da aziende farmaceutiche, per essere utilizzati nell’Unione Europea, organizza un tirocinio retribuito per giovani laureati.

EMA offre l’opportunità di partecipare allo stage in diversi campi della medicina, a seconda dell’indirizzo di studi, Risorse Umane, Fisica, Chimica, Farmacia, Biochimica o Giurisprudenza.

L’Agenzia vuole dare, infatti, questa possibilità non solo agli studenti con una laurea in materie prettamente scientifiche, ma anche agli studenti in possesso di una laurea in campo umanistico.

I requisiti richiesti sono i seguenti:

  • Cittadinanza europea
  • Essere possesso di una laurea triennale
  • Padronanza dell’inglese e di almeno una delle altre lingue dell’Ue.

Lo stage si svolgerà a Londra e avrà inizio il primo ottobre 2017, è prevista una retribuzione di 1550 euro mensili.

Per maggiori informazioni consultare il sito

Cercasi 3 Stagisti per lavoro come Traduttore Tecnologico!!

Cercasi 3 Stagisti per lavoro come Traduttore Tecnologico al Consiglio Nazionale delle Ricerche

Sei appassionato di matematica, ti interessa lavorare in gruppo sviluppando le tue capacità di comunicazione e vuoi acquisire capacità di management?Candidati per un tirocinio formativo come Traduttore Tecnologico presso l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo del CNR!

Dove: Roma, Italia, presso la sede dell’IAC-CNR

Durata: 6 mesi, per n. 600 ore totali

Descrizione dell’offerta

È stata attivata, presso l’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “M. Picone” del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), una selezione per tre tirocini formativi e di orientamento extra-curriculari per la figura del Traduttore Tecnologico nel campo della Matematica Industriale.

L’obiettivo è quello di formare una figura professionale in grado di facilitare la comunicazione e promuovere collaborazioni tra imprese e centri di ricerca.

Grazie alla formazione interdisciplinare, il Traduttore Tecnologico può ambire a lavorare presso istituzioni e società che favoriscono il trasferimento tecnologico, oppure intraprendere una carriera aziendale e contribuire a rafforzare le relazioni tra il mondo produttivo e quello scientifico.

Requisiti

Possono partecipare giovani con una Laurea Specialistica o Magistrale in:

  • Matematica
  • Statistica
  • Fisica
  • Ingegneria
  • Scienze Informatiche
  • Economia

I candidati dovranno inoltre:

  • aver conseguito la laurea entro e non oltre i 12 mesi precedenti la scadenza di presentazione delle domande di partecipazione al bando
  • aver conseguito durante il percorso di studi universitari almeno 18 CFU in insegnamenti dei settori MAT e SECS-S

Retribuzione 

L’IAC-CNR copre le spese assicurative del tirocinante e fornisce una retribuzione mensile lorda di 700 euro.

Maggiori informazioni

Scarica BANDO

Guida alla candidatura

La domanda di partecipazione dovrà essere inviata compilando il modulo presente nel bando all’Istituto per le Applicazioni del Calcolo “Mauro Picone”, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata (PEC)

Scadenza

25 ottobre 2016

 

Bando Erasmus + per stage all’estero nell’Europrogettazione

Al vi ail Bando Erasmus + per stage all’estero nell’Europrogettazione promosso da un consorzio di 9 Università e l’agenzia per il lavoro SEND. Disponibili 540 mensilità per borse di mobilita’ in 250 aziende

Bando: Universities for EU projects culture 2016/2017

Quando: Dall’ 1 dicembre 2016 al 30 giugno 2017

Dove: in uno dei Paesi aderenti al programma Erasmus Plus presso 250 aziende europee

SEND – Agenzia per il lavoro e la mobilità internazionale in consorzio con EU-GEN European Generation (ente intermediario) e otto atenei italiani in qualità di enti invianti:
Università Cà Foscari di Venezia, Università di Padova, Università di Parma, Università di Macerata, Università Sapienza di Roma, Università di Cagliari e Università di Palermo, Università di Catania, Università di Trieste promuove 540 mensilita’ per borse di mobilita’ degli studenti  nell’ambito del progetto “univerisities for eu projects

Destinatari

  • Università Cà Foscari di Venezia,
  • Università di Padova,
  • Università di Parma,
  • Università di Macerata,
  • Università Sapienza di Roma,
  • Università di Cagliari
  • Università di Palermo,
  • Università di Catania,
  • Università di Trieste

Cosa offre la borsa

  • preparazione linguistica su On line Linguistic Support

Cosa offre la borsa

  • preparazione linguistica su On line Linguistic Support
  • Stage in aziende straniere nel settore dell’Europrogettazione.

Prima di fare domanda, leggere attentamente tutti i requisiti del BANDO

Per info: http://www.sendsicilia.it

Scadenza 24.00 del 15 ottobre 2016

Professioni Socio sanitarie in Europa – OSS all’estero!

“Professioni Socio sanitarie in Europa” (Scadenza 10 ottobre 2016)

Programma dell’UE per l’istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport per il periodo 2014-2020

SFA – Soluzioni Formative Avanzate S.r.l.  promuove il progetto di Mobilità individuale Professioni Socio sanitarie in Europa, approvato e finanziato dal Programma Erasmus+ – Invito a presentare proposte 2015. Il progetto prevede borse all’estero destinate a GIOVANI in possesso dell’attestato di qualifica professionale di OPERATORE SOCIO SANITARIO e/o OPERATORE SOCIO ASSISTENZIALE che intendono svolgere un tirocinio formativo/lavorativo PRESSO STRUTTURE SANITARIE all’estero entro un anno dal rilascio del titolo.

Paesi destinatari: Spagna (Siviglia), Francia (Bordeaux o Perpignano), Portogallo (Lisbona) e Irlanda del Nord (Derry -UK). Numero tirocini disponibili: 6 Durata della mobilità: 60 giorni consecutivi.

Requisiti:

• Essere cittadini italiani residenti in Italia;

• Avere un’età compresa tra i 20 ed i 32 anni compiuti alla data di presentazione della candidatura;

• Essere in possesso di un’attestato di qualifica conseguito da non più di un anno presso Istituti – Centri di Formazione professionale del territorio nazionale, per le seguenti figure professionali di: – OSS – Operatore socio sanitario (percorso formativo di 900-1000h); – OSA – Operatore socio assistenziale (percorso formativo di 700h); – OSA-Operatore socio Assistenziale per l’infanzia, o per le demenze, per l’handicap, per gli anziani, Assistente Domiciliare e dei Servizi tutelari–ADEST, Operatore Addetto all’assistenza delle persone diversamente abili e Operatore Tecnico dell’assistenza che ha superato percorsi di riqualificazione in OSS – Operatore Socio Sanitario (percorso di riqualificazione di 420h)

Il progetto copre interamente i costi di assicurazione, viaggio aereo, alloggio, trasporti locali e vitto all’estero. Previsto un corso di lingua intensivo OLS ed il rilascio del certificato Europass Mobility ed ECVET.

PER INFORMAZIONI CONSULTA E SCARICA LA DOCUMENTAZIONE DAL SITO soformav

(Menù: Progetti Europei)

Per eventuali informazioni è possibile contattare il referente d’Area progetti europei:

• dott. Alessandro Falsina – Tel. 347 8504275

• iscriversi alla newsletter SFA o alla pagina Facebook e Linkedin